Ouest-France sceglie il sistema di inchiostrazione digitale QuadTech per assicurare la stabilità dell'inchiostro e ridurre gli scarti all'avviamento

La principale azienda francese di stampa di giornali ottiene colori precisi senza quasi bisogno di ricorrere al monitoraggio manuale della rotativa

Sussex, Wisconsin, USA—26 novembre 2013—Ouest-France, l'editore del quotidiano francese a più ampia diffusione, ha scelto il sistema di inchiostrazione digitale QuadTech per regolare il volume dell'inchiostro e assicurare la stabilità della densità dell'inchiostro su due nuove rotative offset KBA nel proprio stabilimento di Rennes (Bretagna).

L'investimento nelle nuove rotative di 1.400 mm di larghezza, da 48 pagine e in grado di funzionare a una velocità massima di 84.000 copie all'ora, che sostituiranno tre rotative da 48 pagine Miller NOHAB che risalgono al 1980, fa parte di un'iniziativa intrapresa dal quotidiano per aumentare la produttività e l'efficienza.

QuadTech SpectralCam
Émile Hédan, Direttore industriale, Ouest-France (a sinistra) e
Caroline Zimmer, Responsabile vendite regionali, QuadTech

Il sistema di inchiostrazione digitale QuadTech è un sistema volumetrico, senza ingranaggi, alternativo al sistema a calamaio aperto ai fini dell'erogazione dell'inchiostro alle viti del calamaio. È dotato di iniettori digitali che regolano con precisione il flusso dell'inchiostro e ne determinano la densità sull'immagine dosandone il volume su ciascuna vite. La dosatura digitale del volume elimina la necessità di impostare la racla del calamaio e il rullo prenditore. Eliminando la necessità di impostare la distanza tra racla e rullo calamaio si migliora l'affidabilità, si riducono i costi di manutenzione e si ottiene una densità più uniforme dell'inchiostro sull'immagine per l'intera tiratura, evitando le fluttuazioni caratteristiche dei calamai aperti. Poiché niente va a contatto del rullo calamaio, si eliminano i tempi e costi di ritaratura e sostituzione di rulli e viti calamaio.

Da molti anni Ouest-France ha scelto di avvantaggiarsi della tecnologia dell'iniezione digitale dell'inchiostro impiegando il sistema QuadTech; la tecnologia era stata sviluppata da CGI, rilevata da QuadTech nel 2012 e le cui unità sono installate su rotative esistenti a Rennes, Angers e Nantes.

Émile Hédan, Direttore industriale Ouest-France, ha così commentato: "L’installazione del sistema di inchiostrazione digitale QuadTech sulle nostre nuove rotative KBA è stata una scelta naturale poiché il nostro personale ha familiarità con il sistema e lo usa con efficienza, consentendoci di eseguire una transizione regolare alla nuova rotativa senza bisogno di nuovi corsi di formazione."

Digital Ink System
Il sistema di inchiostrazione digitale
sostituisce i calamai tradizionali con
iniettori computerizzati, offrendo controllo
preciso della densità sull'intera immagine
stampata grazie alla dosatura del corretto
volume di inchiostro erogato su ciascuna
zona di controllo.

E ha continuato: “Siamo rimasti colpiti dalla capacità del sistema di inchiostrazione digitale di iniettare la quantità esatta di inchiostro necessario. La rotativa può così raggiungere i valori prefissati per la densità molto rapidamente mentre accelera, riducendo quindi al minimo gli scarti all’avviamento. Inoltre, il sistema mantiene la stabilità dell’inchiostro per l’intera tiratura e questo ci dà la certezza di essere in grado di ottenere colori precisi, senza quasi bisogno di ricorrere al monitoraggio manuale della rotativa anche in situazioni di velocità di stampa variabile.”

Inoltre, il sistema di inchiostrazione digitale offre un controllo migliore dei costi poiché consente di calcolare con precisione le velocità di consumo. Infine, la costruzione a chiusura ermetica protegge l’inchiostro pulito dalla contaminazione.

La precisione del sistema di inchiostrazione digitale viene conseguita impiegando servomotori passo-passo, comandati da un microprocessore integrato, che azionano pompe rotative le quali a loro volta erogano l’inchiostro ai rulli. Il sistema è sincronizzato con la velocità della rotativa per cui man mano che questa accelera, la pompa continua a erogare l’inchiostro alla velocità necessaria. Il microprocessore esegue le modifiche quasi istantaneamente, così che nella zona di inchiostrazione viene erogata la quantità precisa di inchiostro in un’ampia gamma di pressioni dell’inchiostro e velocità della rotativa.

Sebbene Ouest-France stia installando il sistema di inchiostrazione digitale QuadTech su rotative nuove, è possibile installarlo in retrofit su rotative esistenti.

Con una tiratura giornaliera di 2,5 milioni di copie (e una circolazione di quasi 800.000 copie) nelle regioni della Bretagna, Normandia e Paesi della Loira, Ouest-France è il quotidiano in lingua francese a più ampia diffusione nel mondo. Lo stabilimento di Rennes pubblica 53 edizioni locali durante la settimana e 16 edizioni la domenica.

Chi è QuadTech, Inc.

QuadTech, Inc. è un leader mondiale nella tecnologia dei sistemi di controllo delle macchine da stampa, che arricchisce di continue innovazioni. Fondata nel 1979, QuadTech commercializza i suoi sistemi di controllo ausiliari automatizzati in oltre 100 paesi nei settori delle rotative offset per la stampa commerciale e di giornali, delle macchine da stampa per imballaggi e per la cartotecnica, e delle rotative rotocalco per riviste. La sede centrale di QuadTech è a Sussex, WI, USA; l'azienda ha una rete internazionale di uffici vendite e centri di assistenza in Europa, Giappone, Cina, America Settentrionale e Meridionale, Singapore e India situati in modo da assistere tempestivamente i clienti. QuadTech ha conseguito la certificazione ISO 9001:2008.

Contatti:

Craig Du Mez, QuadTech
Telefono: +1 414 566 7500
E-mail: craig.dumez@quadtechworld.com

Nicole O’Donoghue, Bespoke
Telefono: +44 (0) 1737 215200
E-mail: quadtech@bespoke.co.uk

All'inizio