L'innovativa tecnologia QuadTech di ispezione e di regolazione del colore sarà in mostra all'Emballage 2012

Soluzioni in linea che migliorano le prestazioni e assicurano qualità costante e riduzione degli sfridi praticamente in tutte le situazioni di stampa di imballaggi, compresi film non supportati.

Sussex, Wisconsin, USA—8 novembre 2012—Presente per la prima volta all'Emballage 2012, QuadTech, Inc. (sala 6, stand E126) presenterà soluzioni concepite per le macchine da stampa flexo e rotocalcografiche di imballaggi, studiate per la misurazione dei colori e l'ispezione in linea veloce su film, foil, carta e un'ampia gamma di accoppiati. I sistemi QuadTech di regolazione delle macchine da stampa, dalle prestazioni comprovate, eliminano gli sfridi e assicurano che lungo l'intera bobina sia mantenuta la perfetta qualità.

Linea di prodotti

Il sistema di misurazione del colore con SpectralCam™ HD consente il monitoraggio in linea continuo di praticamente tutti i materiali d’imballaggio introdotti nella macchina sotto forma di bobina, compresi substrati trasparenti e traslucidi. La videocamera SpectralCam calcola con precisione i valori L*a*b*, ΔE e ΔDensità alla massima velocità della rotativa; misura più valori cromatici prefissati per il lavoro – senza bisogno né di barre colori né di aree di misura – ed è molte volte più sensibile, rispetto all’occhio umano, a differenze cromatiche impercettibili. Con la funzione di visualizzazione di alta definizione, opzionale, le immagini vengono acquisite a risoluzione sino a 2500 dpi e messe a disposizione dell’operatore tramite l’interfaccia utente; è così possibile identificare – e rimediarvi senza interrompere la produzione – una miriade di difetti frequenti nella stampa flessografica a impressione centrale, come puntinatura, ponti d’inchiostro, punti a ciambella e aloni.

QuadTech SpectralCam
QuadTech SpectralCam™ calcola i dati L*a*b*
necessari per la gestione accurata ed
economica dei colori – nell'immagine,
in linea, su substrati di carta o film.

La precisione viene assicurata mediante lo stabilizzatore della bobina (brevetto in corso di registrazione); si tratta di un dispositivo dotato di un sistema a depressione che regolarizza il movimento della bobina su una superficie a basso attrito e quindi le permette di rimanere a distanza costante dalla videocamera nel punto di misurazione. È così possibile eseguire immediatamente misure dei colori precise, in modo ripetibile e controllato su carta o film sia trasparenti che opachi, senza rischio di danni al substrato.

Lanciata a maggio 2012, la soluzione collaborativa per la qualità del colore QuadTech® estende le funzionalità QuadTech di vere misurazioni dei colori alla formulazione dell’inchiostro.

La soluzione si articola nelle seguenti fasi: i dati spettrali in linea sono acquisiti da QuadTech, i dati per la formulazione dell’inchiostro sono forniti da X-Rite e la tecnologia di applicazione dell’inchiostro è fornita da Huber Group, in base ai suoi colori base dell’inchiostro che assicurano costantemente una stampa di alta qualità. Il processo inizia con la specificazione, da parte del cliente, dei valori prefissati dei colori, in genere ottenuti tramite la libreria standard dei colori Pantone®, un file Color Exchange Format (CxF) o campioni cromatici. Questi valori prefissati sono valutati fuori linea, manualmente, utilizzando lo spettrofotometro X-Rite SpectroEye standard nel settore. La curva spettrale così ottenuta viene caricata nel software X-Rite InkFormulation, che genera la composizione ideale dell’inchiostro.

Color Measurement System Deck View
La funzionalità opzionale QuadTech di
visualizzazione ad alta risoluzione della
struttura dei punti mette in grado gli operatori
di individuare velocemente eventuali problemi
senza bisogno di interrompere la produzione.

Un database dei colori Huber Group fornisce i dati di dosatura dell’inchiostro alla macchina, che prepara la scatola di inchiostro. Dopo l’esito positivo del controllo di qualità eseguito mediante un sistema di barre dosatrici dell’inchiostro sul substrato, l’inchiostro viene caricato nella rotativa.

I valori prefissati dei colori vengono caricati nel sistema di misurazione del colore con SpectralCam™ di QuadTech. L’acquisizione di questi dati è simultanea alle misurazioni dei colori effettivi eseguite alla massima velocità della rotativa. Eventuali deviazioni cromatiche vengono acquisite automaticamente e convertite in valori ∆E. Un nuovo file CxF dei colori può essere reinviato al software InkFormulation.

Il sistema di ispezione QuadTech esamina l’intero substrato in linea durante le fasi di stampa, accoppiamento e ribobinatura. Ispezionando l’intera larghezza del substrato il 100% del tempo anziché eseguendo la scansione di piccole aree campione, il sistema rileva tutti i difetti mentre la macchina di stampa funziona ininterrottamente alle normali velocità di produzione.

Il sistema di ispezione con SpectralCam™ riunisce una funzione di verifica effettivamente al 100% e funzionalità all’avanguardia di misurazione dei colori; assicura il monitoraggio continuo, in linea, durante la stampa, su praticamente tutti i substrati introdotti nella macchina sotto forma di bobina: oltre alla carta, film opachi, traslucidi e trasparenti. Inoltre, utilizza la tecnologia della scansione lineare per confrontare ciascuna ristampa con un “modello aureo” (metodo Golden Template), ossia una copia stampata considerata dall’operatore della rotativa quanto più prossima possibile alla perfezione. La tecnologia Golden Template stabilisce un riferimento costante e di qualità stabile, più sensibile, rispetto ad altri metodi di ispezione, a difetti che aumentano lentamente come errori di registro, striature e variazioni cromatiche.

Per le macchine da stampa di imballaggi è disponibile anche il sistema di registro 2600 Autotron™ con ClearLogic™, che offre funzionalità di messa a registro su qualsiasi rotativa, molto vantaggiose quando si usano substrati opachi, trasparenti o riflettenti, come il polipropilene orientato biassiale (BOPP), pellicole metallizzate e pellicole di polipropilene non orientato (CPP) ad alta lucidezza. Utilizzando le testine di scansione MiniCam, il sistema rileva con precisione un’ampia gamma di crocini chiari e a basso contrasto, riducendo notevolmente gli sfridi all’avviamento.

Randy Freeman, direttore generale imballaggi QuadTech, ha detto: “La tecnologia QuadTech individua una serie di difetti correlati alla stampa flexo e rotocalcografica con velocità e affidabilità superiori a quelle dell’operatore, eliminando il rischio di sfridi o la necessità di ripetere tirature. I sistemi così potenziati permettono alle tipografie che usano pellicole di sfruttare i notevolissimi contenimenti dei costi offerti dalle misurazioni in linea. Le interruzioni della produzione sono evitate ed è assicurata la qualità costante.”

Integrazione software

Data Central® for Inspection è un database per la registrazione e analisi dei difetti e delle prestazioni della rotativa; genera prospetti facilmente accessibili che offrono panoramiche in tempo reale sui risultati attuali o cronologici, consentendo di risolvere velocemente eventuali problemi di produzione. Oltre ai dati sui colori e sulla bobina, il sistema può memorizzare l’immagine di riferimento Golden Template per ciascun lavoro, rilevando ogni difetto – anche di minima entità – che devii da questa immagine perfetta acquisita all’inizio della tiratura con una copia di ottima qualità.

QuadTech® PDF Verification assicura ulteriormente la completa precisione confrontando il Golden Template con il file di grafica digitale originariamente approvato dal cliente; si tratta di un metodo infallibile per assicurare costantemente che la stampa sia esente da errori sin dalla prima tiratura, riducendo al minimo gli sfridi e accorciando i tempi.

Il sistema di gestione degli sfridi QuadTech® consente di rimuovere con precisione gli sfridi e previene lo spreco di prodotti di qualità. È in grado di regolare automaticamente la taglierina-ribobinatrice, la rimozione degli sfridi e il giuntaggio del rullo. Nuove funzionalità di rilevazione dei difetti senza etichette utilizzano il peso per determinare la rimozione degli sfridi ed evitare la necessità di contaminare un rullo con costose etichette.

Il sistema di visualizzazione della bobina QuadTech® permette di seguire in tempo reale e ad alta risoluzione le sezioni della bobina in movimento su qualsiasi macchina da stampa di imballaggi. Eventuali difetti vengono rilevati senza che occorra arrestare la rotativa, poiché le deviazioni vengono analizzate mentre il sistema di ispezione continua la scansione della bobina.

Informazioni su BALDWIN | Vision Systems (precedentemente QuadTech)

BALDWIN Vision Systems è l'innovatore leader a livello mondiale nella tecnologia avanzata di controllo colore e ispezione per il settore della stampa. BALDWIN Vision Systems vende i suoi sistemi di controllo automatizzato in più di 100 paesi al mercato del packaging e del converting, delle rotative offset commerciali e per quotidiani e al mercato della rotocalco edizioni. BALDWIN mantiene una rete mondiale di vendite e servizi, ed è di proprietà privata di BW Forsyth Partners, la branca d'investimento della multinazionale miliardaria e della società di consulenza ingegneristica Barry-Wehmiller.

Contatti:

Craig Du Mez, QuadTech
Telefono: +1 414 566 7500
E-mail: craig.dumez@quadtechworld.com

Clare Porter, Bespoke
Telefono: +44 (0) 1737 215200
E-mail: quadtech@bespoke.co.uk

All'inizio