Grafiche Mercurio migliora la qualità e la consistenza della propria produzione con la soluzione automatica in-line di compensazione della curva CTP sviluppata da QuadTech e Alwan Color Expertise

La soluzione automatica in linea è “di gran lunga superiore ai metodi alternativi più avanzati disponibili sul mercato”.

Sussex, Wisconsin, USA—11 maggio 2012—Grafiche Mercurio S.p.A., una azienda Italiana di stampa con sede a Angri, presso Salerno, ha conseguito importanti miglioramenti della qualità e della coerenza cromatica in accordo con gli standard FOGRA PSO 12747-2, dopo aver installato il sistema di regolazione del colore in linea con funzionalità di generazione automatica della curva di compensazione per la realizzazione delle lastre – una tecnologia sviluppata, grazie alla disponibilità e la volontà di Grafiche mercurio, congiuntamente con QuadTech, produttore di sistemi di regolazione per macchine da stampa, e Alwan Color Expertise, produttore di software per le arti grafiche.

Grafiche Mercurio, uno dei principali produttori dell'Italia meridionale di stampati pubblicitari, riviste, opuscoli ed etichette, si era trovata a dover far fronte al problema di ottenere in modo costante e ripetitivo la qualità richiesta dai propri clienti.

Il Prof. Diodato Mercurio, amministratore  di Grafiche Mercurio S.p.A, ha così illustrato il problema: “Il nostro sistema precedente non riusciva a gestire al volo l’ingrossamento del punto e la deviazione cromatica, per cui veniva a mancare la riproduzione costante delle curve tonali. La qualità cromatica di lavori ripetitivi variava notevolmente da una tiratura all’altra, ed erano necessarie frequenti interruzioni e correzioni per conseguire risultati di qualità costante.”


Da sinistra a destra: Il Prof. Diodato Mercurio,
Gerardo Mercurio e Salvatore Mercurio

Avendo già ottenuto i vantaggi della standardizzazione nel reparto delle macchine a foglio – grazie ai pacchetti software Alwan CMYK Optimizer e PRINT Standardizer®, che permettono di misurare in linea i colori e apportare le correzioni in tempo reale, consentendo quindi di ottenere rapporti sulla qualità con certificazione FOGRA e ISO per tutti i prodotti stampati – l'azienda voleva soddisfare gli stessi standard per la produzione di stampati a quattro colori con la sua rotativa offset Goss Sunday 4000, 48 pagine Tuttavia, il dispositivo esistente di regolazione del colore, dotato di videocamera RGB , misurava solo la densità e non era in grado di fornire né le curve spettrali dei colori né i valori dell'ingrossamento del punto; sia questi sia la coerenza cromatica dovevano essere verificati manualmente. Si trattava di un procedimento lento e inaffidabile, in un ambiente in cui i valori dell'ingrossamento del punto variano bruscamente a causa di variazioni di umidità, temperatura, qualità del substrato o sistemi meccanici della rotativa. Era necessaria una sostituzione completa del software e del sistema della videocamera, per ottenere regolazione costante e interventi correttivi immediati.

"Abbiamo richiesto alla nostra società di consulenza per il colore, ColorConsulting S.r.l., di cercare la soluzione ottimale disponibile sul mercato e alla fine abbiamo scelto il sistema di regolazione del colore SpectralCam™ di QuadTech insieme alla tecnologia di generazione automatica della curva lastra Alwan PRINT Standardizer X", ha proseguito il Prof. Mercurio.

ColorConsulting, con sede a Saronno, è una società di consulenza specializzata che trova e propone soluzioni per la gestione del colore su richiesta delle aziende in vari mercati delle arti grafiche. Spiega Carlo Carnelli, titolare di ColorConsulting: "La soluzione QuadTech consiste di uno strumento in grado di misurare il colore non appena viene stampato e di trasmettere i dati al software nella fase di pre-stampa. Le deviazioni di stampa dalle condizioni standard vengono identificate automaticamente e vengono generate le curve CTP necessarie affinché la rotativa stampi in conformità alla norma ISO. Non abbiamo avuto dubbi nel raccomandare a Grafiche Mercurio di scegliere questa soluzione, poiché si tratta del solo sistema disponibile sul mercato che invia i dati al software Alwan e offre un anello chiuso completamente automatizzato tra la fase di pre-stampa e quella di stampa".

"La capacità di eseguire misure in linea è necessaria per identificare le variazioni cromatiche e le deviazioni sulla rotativa. Adesso siamo in grado di regolare il nostro procedimento di stampa in un modo di gran lunga superiore ai metodi alternativi più avanzati disponibili sul mercato e siamo inoltre orgogliosi di essere la prima azienda a livello mondiale ad aver creduto ed installato questa soluzione", ha aggiunto il Sig. Gerardo Mercurio, Direttore Tecnico della Grafiche Mercurio S.p.A.


Sensore SpectralCam™

Il software Alwan elabora i dati delle misurazioni generati dal sistema di regolazione del colore con SpectralCam di QuadTech. Ciascuna vite del calamaio è gestita individualmente e i valori spettrali sono inviati online al software Alwan. I dati spettrali vengono convertiti in valori L*a*b* e densitometrici, compreso l'ingrossamento del punto. L'analisi eseguita dal software Alwan consente di determinare in modo dinamico qualsiasi variazione dell'ingrossamento del punto e genera automaticamente le corrispondenti curve di compensazione quando necessario, per ciascun lavoro o in un determinato periodo di tempo. La rotativa è quindi in grado di garantire la conformità alla norma ISO o alla specifica G7®. Alwan PRINT Standardizer monitora e memorizza i dati generati da qualsiasi numero di rotative o di tipo di carta per rotativa; queste informazioni possono essere recuperate facilmente impiegando vari parametri, come il nome del lavoro, della rotativa o del tipo di carta. Ne conseguono tempi più brevi e fasi più semplici di avviamento nonché maggiore stabilità da un lavoro all'altro. La soluzione combinata è integrabile agevolmente in qualunque sistema di pre-stampa e di stampa esistente.

Utilizzando il sistema di regolazione del colore con SpectralCam di QuadTech, il software PRINT Standardizer di Alwan compensa automaticamente le deviazioni dell'ingrossamento del punto praticamente in tutte le situazioni di stampa e inoltre fornisce la certezza della conformità alle norme ISO 12647 e G7®. La tecnologia dello spettrofotometro intelligente alla base di SpectralCam consente al sistema di rilevare e analizzare velocemente microbarre colori alla massima velocità della rotativa. Il sistema misura fino a 12 aree dopo aver acquisito una sola immagine e fornisce misure precise del contrasto di stampa, della sovrapposizione, dell'ingrossamento del punto e della densità ISO/ANSI Stato E o T. Se si utilizza SpectralCam con l'opzione di creazione di rapporti Data Central® dell'azienda, vengono anche calcolati i valori L*a*b* e ∆E, e generati i corrispondenti rapporti.

"Il sistema di regolazione del colore QuadTech è in grado di fornire curve spettrali, in tempo reale, ogni 10 nanometri, un risultato comparabile a quello degli strumenti manuali più avanzati disponibili sul mercato. Adesso possiamo ottenere stampati identici alla prova colore in modo semplice e automatico", ha detto Gerardo Mercurio.

L'azienda grazie alla sua disponibilita e ai numerosi test eseguiti adesso presenta sul mercato la sua soluzione di assicurazione della qualità ad anello chiuso con il marchio 'Mercury 2012'. "Questo è stato l'investimento tecnologico più importante effettuato dalla nostra azienda dopo molti anni di investimenti dedicati alla produttività. Adesso possiamo stampare in conformità a standard internazionali e riprodurre perfettamente le prove dei clienti. Riteniamo che questa soluzione ci aiuterà a sviluppare la nostra attività, specialmente nel mercato dei cataloghi di qualità, "ha aggiunto il Sig. Salvatore Mercurio, Direttore Commerciale della Società.

Chi è QuadTech, Inc.

QuadTech, Inc. è un leader mondiale nella tecnologia dei sistemi di controllo delle macchine da stampa, che arricchisce di continue innovazioni. Fondata nel 1979, QuadTech commercializza i suoi sistemi di controllo ausiliari automatizzati in oltre 100 paesi nei settori delle rotative offset per la stampa commerciale e di giornali, delle macchine da stampa per imballaggi e per la cartotecnica, e delle rotative rotocalco per riviste. La sede centrale di QuadTech è a Sussex, WI, USA; l'azienda ha una rete internazionale di uffici vendite e centri di assistenza in Europa, Giappone, Cina, America Settentrionale e Meridionale, Singapore e India situati in modo da assistere tempestivamente i clienti. QuadTech ha conseguito la certificazione ISO 9001:2008.

Contatti:

Craig Du Mez, QuadTech
Telefono: +1 414 566 7500
E-mail: craig.dumez@quadtechworld.com

Nicole O’Donoghue, Bespoke
Telefono: +44 (0) 1737 215200
E-mail: quadtech@bespoke.co.uk

All'inizio